La politica della Fondazione si orienta nell'interesse della promozione e valorizzazione dei beni storico-artistici di sua proprietà che comprendono un vasto patrimonio di dipinti, sculture, mobili, ceramiche, paramenti sacri, reliquiari, libri antichi.

La Fondazione, di concerto con la Soprintendenza di Siena, ha proceduto alla verifica dell'interesse culturale dei beni storico-artistici di proprietà dei Conservatori e sono state aggiornate le relative schede ministeriali.

Nel contempo, sempre di concerto con le competenti soprintendenze, si è portato a termine il progetto per la messa in sicurezza, il restauro e l'apertura della Chiesa di S. Raimondo al Refugio, di proprietà dei Conservatori, monumento altamente rappresentativo della pittura, scultura e delle arti applicate del Seicento senese.

Inoltre la Fondazione, dall'inizio della sua attività ha promosso numerose iniziative di restauro relative ad opere di significativo valore culturale.

La Chiesa di S. Raimondo è aperta al pubblico ogni mercoledì e sabato dalle ore 9.30 alle ore 13.

All'interno della Chiesa è inoltre possibile richiedere una visita guidata.

Per prendere appuntamenti, ricevere informazioni, richiedere una visita privata all'interno della Chiesa e della struttura, la Fondazione offre un servizio di segreteria aperto ogni mercoledì dalle ore 9:30 alle ore 13:30.

CONTATTI:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0577/236363